IL CENTRE TECHNIQUE ALEXANDER

SEDUTE INDIVIDUALI

La Tecnica Alexander ci offre una esperienza unica. Vi consigliamo di scoprirla attraverso delle sedute individuali. La gran parte delle assicurazioni complementari svizzere rimborsano le sedute di Tecnica Alexander. Vi consigliamo di contattare la vostra assicurazione per conoscere i dettagli del vostro contratto e quindi di un eventuale rimborso.

FORMAZIONE PROFESSORI

Il corso di formazione per professori della Tecnica Alexander ha come punti di riferimento i 4 libri scritti da F.M. Alexander e, nel metodo, il lavoro di Walter e Dilys Carrington presso il Constructive Teaching Centre a Londra. Il corso di formazione è triennale ed è riconosciuto dalla Association Professionnelle Suisse de la Technique Alexander APSTA/SBAT.

COLLABORAZIONI ESTERNE

Dal 2009, anno della sua fondazione, il CTA collabora con diverse istituzioni pubbliche e aziende private in diversi cantoni svizzeri. La Tecnica Alexander è sempre più presente negli ambienti lavorativi, rivelandosi ancora una volta come una forma di prevenzione estremamente efficace. Organizziamo inoltre dei corsi introduttivi alla Tecnica e collaboriamo con importanti scuole di musica e teatro.

SECONDO UNA RICERCA PUBBLICATA SUL BRITISH MEDICAL JOURNAL LA TECNICA F.M. ALEXANDER È UN RIMEDIO EFFICACE CONTRO IL MAL DI SCHIENA

I risultati di questa ricerca sono stati pubblicati nel 2008, e dimostrano che le sedute individuali di Tecnica Alexander portano a dei risultati positivi nel lungo termine, contribuendo ad un miglioramento considerevole della qualità di vita di ogni paziente.

CHI SIAMO

LA TECNICA F.M. ALEXANDER

PER CAMBIARE LE NOSTRE ABITUDINI

Tensione e rigidità accompagnano spesso un atteggiamento posturale scorretto, condizionando sensibilmente la nostra mobilità, flessibilità e capacità respiratoria. Questi atteggiamenti sono spesso il frutto di abitudini inconsapevoli maturate nel corso degli anni.

Al Centre Technique Alexander proponiamo delle sedute individuali. Attraverso queste sedute svilupperemo insieme un piano terapeutico che soddisfi al meglio le vostre necessità. Qualora decidiate di rivolgervi a noi per aiutare o prevenire dei disturbi apparentemente fisici come i problemi muscolari ed articolari, o apparentemente mentali come la depressione e gli attacchi di panico, al CTA riceverete sempre il supporto necessario per trovare una soluzione al vostro problema.

“Il Sig. F. Matthias Alexander ha offerto un contribuito allo studio dei riflessi e dei movimenti volontari, considerando persistentemente ogni gesto come se riguardasse l’individuo nella sua integrità psicofisica. Muovere un passo non rigurda solamente questo o quell’arto ma la totalità dell’attività neuromuscolare di quel momento, ed in particolar modo della testa e del collo”.

Sir Charles Sherrington (1857-1952), Neurofisiologo, premio Nobel per la Medicina nel 1932

FORMAZIONE

Secondo il nostro progetto formativo, l’attenzione al proprio uso e l’applicazione per sé dei principi della Tecnica Alexander è la base su cui sviluppare la pratica dell’insegnamento.

La formazione è concepita in maniera tale da permettere allo studente di maturare nell’arco dei 3 anni un uso sempre più efficiente dei propri meccanismi psicofisici, di imparare a mantenere un organizzazione equilibrata durante l’insegnamento e la manualità necessaria a trasmettere una esperienza cinestetica positiva attraverso le proprie mani ed attraverso delle istruzioni verbali. Questa impostazione garantirà all’allievo i mezzi necessari per continuare crescere e ad apprendere attraverso la pratica e l’insegnamento della Tecnica Alexander anche dopo la conclusione del corso.

Gli allievi sono incoraggiati sin dal principio a lavorare su sé stessi e gradualmente a lavorare insieme hands-on. Diamo grande importanza sarà data all’integrazione degli allievi e all’armonia del gruppo, in modo da coltivare il requisito fondamentale del non giudicare riconoscendo ad ogni allievo il tempo e lo spazio di cui avrà bisogno per la propria crescita individuale ed apprendimento dei principi della Tecnica Alexander.

Per garantire agli allievi condizioni ideali di apprendimento, il rapporto tra allievi e insegnanti è in linea con le direttive della APSTA/SBAT.

Il lavoro di Walter e Dilys Carrington presso il Constructive Teaching Centre di Londra ed quattro libri scritti da F.M. Alexander sono dei punti di riferimento importanti per il lavoro alla scuola. La lettura, lo studio e l’analisi dei testi, viene condotta quotidianamente.

Sono previsti corsi e/o trimestri di aggiornamento post-diploma per coloro che vorranno approfondire le loro conoscenze e competenze professionali di Tecnica Alexander.

ORGANIZZAZIONE DEL CORSO: il corso ha durata triennale, ogni anno è suddiviso secondo il calendario scolastico del Cantone di Neuchâtel.

ORARIO DELLE LEZIONI: dalle 8h30 alle 13h00 il lunedì, il mercoledì ed il venerdì.

FAQs

Che cos'è la Tecnica Alexander?

La Tecnica Alexander è un metodo pratico. Attraverso questo metodo impariamo a riorganizzare quelle abitudini posturali inefficienti che condizionano negativamente il nostro equilibrio. Grazie ad una ritrovata coordinazione dei nostri meccanismi psicofici possiamo aiutarci a risolvere e prevenire quei disturbi apparentemente fisici o apparentemente mentali che condizionano la nostra vita.

A chi si rivolge?

La Tecnica Alexander è un metodo pratico aperto a tutti, senza particolari limiti di età. Nella nostra esperienza personale abbiamo avuto modo di constatare quello che la Tecnica ha dimostrato con successo da oltre cento anni, e cioè che i mal di schiena, i problemi muscolari ed articolari, i problemi respiratori cosi come lo stress e gli stati depressivi, possono essere aiutati e prevenuti con successo attraverso una riorganizzione terapeautica delle nostre abitudini posturali.

I Come e i Quanto di una seduta individuale

Una seduta individuale di Tecnica Alexander dura 45 minuti e costa CHF 90.-. La maggior parte delle assicurazioni complementari svizzere rimborsa le sedute di Tecnica. Vi consigliamo di prendere contatto con la vostra assicurazione per conoscere i dettagli di un eventuale rimborso.

Quali sono le sue origini?

La Tecnica ha origine nel 1894 dall’esperienza maturata sull’uso della propria voce, dall’attore drammatico F. Matthias Alexander. Attraverso un processo di osservazione e sperimentazione su se stesso, Alexander acquisì quelle conoscenze che gli permisero di risolvere i problemi vocali e respiratori che avevavo compromesso la sua carriera. Quando in seguito diversi scienziati, e tra questi il premio Nobel per la medicina e fisiologia Nikolaas Tinbergen, ebbero occasione di provare e sperimentare su se stessi la Tecnica, affermarono che soddisfava tutti i parametri di un metodo scientifico. Alexander ha stabilito empiricamente che nella postura e nel movimento il collo non deve essere irrigidito, per consentire alla testa di adottare un orientamento preferenziale in relazione al collo e al corpo, e questo, in tutti i momenti della vita.

IMPARANDO

10_imparando_bk_v2

Imparando a Dire No è una raccolta di 20 lezioni di Tecnica Alexander tenute da Walter Carrington (1915 – 2005) presso il Constructive Teaching Centre a Londra, tra il 1974 e il 1997. Ho tradotto queste lezioni selezionandole personalmente fra le due raccolte “Thinking Aloud” e “The Act of Living”. I tre i libri sono pubblicati della Mornum Time Press.

Per maggiori informazioni potete visitare la Mornum Time Press all’indirizzo:

www.mtpress.com/b10_imparando.htm

Per ordinare una copia del libro potete contattarmi all’indirizzo Email: ettore[at]technique-alexander.info

Il costo di una copia è di 18 euro + spese di spedizione.

ALCUNI BRANI SCELTI PER VOI:

“…Alexander ci dice che il modo in cui usiamo noi stessi condiziona il nostro funzionamento generale. In realtà ci dice molto di più. L’uso è l’esercizio di una scelta cosciente. La consapevolezza conscia è l’essenza della nostra individualità, poiché parlando di uso in questo senso parliamo di scelte e decisioni…”

da Lo Stimolo della Costante, 1982

” …Vivere è un atto, e in quest’atto, troppo facilmente permettiamo alle nostre abitudini e convenzioni di ostacolare ed arrugginire le nostre attività con ogni sorta di complicate influenze…”

da L’Atto di Vivere, 1991

“…Le persone pensano che i loro corpi siano disobbedienti ed inaffidabili quando si tratta di esaudire i loro desideri. Di fatto, niente potrebbe essere più lontano dalla realtà. I nostri corpi sono terribilmente confusi dalla conflittualità delle nostre richieste, a causa dei nostri desideri disordinati, confusi e contraddittori…”

da Desiderare, Volere e le Fiabe, 1974

© Walter Carrington – Ettore Arcais

“TOUT CE QUE NOUS FAISONS DANS CE TRAVAIL

EST EXACTEMENT CE QUI SE FAIT AU SEIN

DE LA NATURE LORSQUE LES CONDITIONS SONT BONNES,

LA DIFFÉRENCE ÉTANT QUE NOUS APPRENONS

À LE FAIRE CONSCIEMMENT.”

F.M. Alexander

BLOG

foto blog forum 1

THE POWER OF TRANSFORMATION

On the 19th of November I had the privilege to present the SBAT/APSTA CH-Forum 2016 in Neuchâtel. Helped by my co-director Nathalie Sandoz and colleagues Kate Kelly, Marta Baron, Paolo Frigoli and Colin Beattie, I was able to share my experience and understanding of the Technique with a group of over 50 attendees, mainly teachers and a few trainees. A big thank you to Council for this opportunity and to Karin for being so helpful with organizing this event.

Clip_2

Notre clip est en ligne !

Nous sommes très heureux de mettre en ligne notre clip publicitaire de Technique Alexander APSTA/SBAT, disponible en trois langues.

blog001

Creating a New Self

First of all, I’d like to thank Council for allowing us some time to present our schools on
today’s busy schedule. I would also like to thank you in advance for your attention; I know
that paying attention, being present, is one of the most valuable gifts we can offer one
another.

Lu2019u00E9preuve & Les acteurs de bonne foi 21 u00A9 Fabien Queloz

Une découverte

Dire que la Technique Alexander m’a permis de développer mes potentialités, c’est peu dire.
Après plusieurs années de pratique et d’enseignement de la Technique Alexander, je suis toujours comédienne, j’ai étendu le champ de mes activités à la mise en scène, à la production de spectacles et à l’enseignement au travers de cours de théâtre.

neuchatel

Una transizione dietetica e il lavoro di F.M. Alexander

Alla ricerca di un equilibrio dietetico dobbiamo riconoscere che nel corso di un’esistenza o forse più, i nostri sensi sono stati condizionati dalle nostre abitudini. Abbiamo bisogno di focalizzare la nostra attenzione e i nostri intenti sulla loro rieducazione attraverso un processo di transizione, e se credo nel metodo senza curarmi troppo delle mie sensazioni, i risultati non potranno non arrivare. Il mio cammino ha bisogno di una giusta direzione.

iStock_000013407240Medium

Quand ma pensée est claire

Mon métier de comédienne et de metteure en scène m’a amené à travailler énormément en groupe, à en connaître ses rouages subtils et cachés, ses complexités mais aussi sa force et sa beauté.

©guillaumeperret.com-1034731

Una storia personale

Conclusi i miei studi musicali a Berna con un Solistendiploma in oboe, ho collaborato con diverse orchestre e gruppi da camera in Europa. Ho conosciuto la Tecnica Alexander a Londra nel 1998 alla ricerca di una soluzione per un mal di schiena che mi aveva accompagnato per tanti anni.

neuparck

Revenir dans l’instant présent

Ma formation de base est musicale. En 1995, j’ai obtenu ma Virtuosité en Hautbois au Conservatoire Supérieure de Berne et j’ai collaboraré avec différents groupes en qualité d’élève, d’enseignant ou de professeur d’orchestre.

contact3

Apprendre et pratiquer

Décrire mes compétences de Technique Alexander signifie pour moi décrire un processus d’apprentissage extrêmement dynamique commencé avec ma première leçon en 1999.

CONTATTI

captcha